PDA

Visualizza Versione Completa : Rumors: Virgin Atlantic potrebbe entrare nel capitale Alitalia



Federico
12-04-2013, 16:29
Alitalia. Virgin bussa alla porta

Virgin Atlantic potrebbe entrare presto nel capitale di Alitalia. Queste le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni, secondo cui il colosso britannico starebbe valutando un’eventuale ingresso nella compagine azionaria della compagnia di bandiera italiana. In particolare Virgin punterebbe al rilancio delle rotte asiatiche, che potrebbero essere trainanti per il futuro della compagnia italiana. Secondo queste indiscrezioni l’analisi effettuata da Virgin su Alitalia, avrebbe palesato un’importante potenziale inespresso.

http://www.ilnuovomercato.it/?p=21316

Carlo
12-04-2013, 16:49
Siamo solo ai rumors ma comunque l'idea di sviluppare l'asia con gli aerei Alitalia,non è del tutto peregrina.
Chi vivrà vedrà.

air-two
12-04-2013, 17:00
Ma le rotte asiatiche da dove, da Roma? Se le stanno chiudendo da Londra le rotte Asiatiche, dovrebbero aprirle da Roma? Davvero un rumor tipo ronzio di zanzara :)

Federico
12-04-2013, 18:43
Siamo solo ai rumors ma comunque l'idea di sviluppare l'asia con gli aerei Alitalia,non è del tutto peregrina.
Chi vivrà vedrà.

Ciò che credo che significhi un aumento della flotta AZ soprattutto sul lungo raggio


Ma le rotte asiatiche da dove, da Roma? Se le stanno chiudendo da Londra le rotte Asiatiche, dovrebbero aprirle da Roma? Davvero un rumor tipo ronzio di zanzara :)

Che rotte stanno chiudendo da Londra? Comunque Virgin ha in fase di attivazione una joint venture con Air France-KLM e Alitalia proprio sull'Asia

Sal73x
12-04-2013, 19:03
Virgin planning talks with Air France-KLM and Alitalia over joint venture
Virgin Atlantic is planning to hold talks over a possible joint venture with Air France-KLM and Alitalia which would see Sir Richard Branson’s airline offer more routes to Asia, Africa and the Middle East.

By James Hurley7:00AM BST 03 Apr 2013
Julie Southern, Virgin’s chief commercial officer, said: “We are very interested in exploring what further cooperation opportunities there are, particularly with Air France-KLM and Alitalia.”
However, she added that “no detailed discussions” have taken place yet, with talks due to take place in the “coming months”.
The airline is already planning a joint venture with Delta Air Lines this year in an attempt to challenge British Airways’ dominance of the London to New York market.
It is thought that a similar deal could be made between Virgin and Air France-KLM to open up more flights to Asia, the Middle East and Africa. Italian airline Alitalia could also be involved in the tie-up.
Virgin is considering altering its business model and may be willing to sacrifice its independence as it looks to return to profitability.

Jean-Cyril Spinetta, Air France-KLM’s chief executive, said the Franco-Dutch group may consider a joint venture with Virgin on Asian and African routes.
Delta, which is planning to take a 49pc stake in Virgin Atlantic, already has a partnership with Air France-KLM and Alitalia on transatlantic routes. The enlarged group are thought to be considering asking regulators if they can all work together on the pricing and marketing of flights between Europe and the US.
Last year, rumours of the tie-up with Delta prompted BA chief executive Willie Walsh to predict such a deal would lead to the Virgin brand disappearing within five years.

Scusa ma tra "entrare nel capitale" e "joint venture" vi e' una bella differenza.
Vi sono buone possibilita' che le perdite di V.A per il 2012 raggiungano la cifra di £ 135 Milioni (€ 158M)
mentre nel 2012 le perdite di AZ arrivano a quasi il doppio (€ 280M). Solo dei pazzi comprerebbero delle quote Alitalia.

BAlorMXP
12-04-2013, 19:16
In primis mi chiedo con quali soldi VS sarebbe intenzionato a comprare quote di AZ?
In secondo luogo non credo che AZ possa essere il partner ideale, almeno per una europea, per i voli asiatici: si allungherebbe notevolmente un volo che, anche per le tratte più a sud come SIN o BKK, passa da Olanda-Germania-Polonia-Ukraina.

cesare.caldi
12-04-2013, 19:53
Non vedo che accordo sulle rotte asiatiche vogliano fare con Alitalia che sull' Asia vola solo in Giappone (Tokyo e Osaka) e da poco tempo Abu Dhabi. Tutto qui, il network di lungo raggio asiatico di AZ si compone della bellezza di 3 rotte in totale.

air-two
12-04-2013, 20:30
Che rotte stanno chiudendo da Londra? Comunque Virgin ha in fase di attivazione una joint venture con Air France-KLM e Alitalia proprio sull'Asia

I voli fra Londra ed Asia in generale stanno calando per via della concorrenza delle compagnie del golfo ad esempio. Considera solo i voli diretti verso l'India, ridotti da tutte le compagnie. Diciamo che mi fa abbastanza ridere pensare di illudersi che Virgin possa utilizzare l'Alitalia per qualsivoglia connessione da Londra. L'ultima volta che sono stato a New York con AZ, ovvero 2 mesi fa, l'aereo era pieno di Francesi che da Parigi scelgono Alitalia perchè pagano il biglietto 300 euro. Riempire così un volo per NY non porta lontano. Invece noi Italiani andiamo a Parigi a prendere voli verso decine di destinazioni che Alitalia non compre, ma paghiamo i biglietti il doppio perchè non abbiamo alternativa.

Peppi
12-04-2013, 21:27
intanto, giusto per non aprire un altro tread ecco l'ultima:

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2013/04/12/Alitalia-fonti-Gabriele-Torchio-nuovo-d-_8544757.html

Federico
12-04-2013, 21:33
Scusa ma tra "entrare nel capitale" e "joint venture" vi e' una bella differenza.
Vi sono buone possibilita' che le perdite di V.A per il 2012 raggiungano la cifra di £ 135 Milioni (€ 158M)
mentre nel 2012 le perdite di AZ arrivano a quasi il doppio (€ 280M). Solo dei pazzi comprerebbero delle quote Alitalia.

Sisi, conosco la differenza. Ma io ho riportato l'articolo e mi fermato a quello. Sono due storie diverse: la prima è la joint venture, la seconda un'entrata nel capitale. Virgin è sta da poco presa da Delta per il 49%

http://www.telegraph.co.uk/finance/newsbysector/transport/9981467/Sir-Richard-Branson-sees-Delta-as-Virgin-Atlantics-big-brother-but-never-full-owner.html

Virgin ha in atto anche qualche semplice accordo con Etihad, ma potrebbe essere che Etihad si prenda il 49% mentre Virgin il resto. Ok, sarebbe bello, ma probabilmente non accadrà mai.