PDA

Visualizza Versione Completa : Boeing fa ispezionare mille 737 (ultime serie) per controllare un perno....



Angelo
15-04-2013, 21:35
(ANSA) - NEW YORK, 15 APR - L'Agenzia federale americana per l'aviazione civile (Faa) ha ordinato alla Boeing di ispezionare oltre 1.000 suoi velivoli 737 che potrebbero avere una componente difettosa, che rompendosi potrebbe rappresentare una minaccia alla sicurezza. In un documento datato 15 aprile, la Faa fa riferimento ai modelli 737-600, -700, -700C, -800, -900, e -900ER, che devono essere ispezionati per controllare un perno difettoso che tiene lo stabilizzatore orizzontale del velivolo, e se necessario, sostituirlo. La direttiva è stata impartita in seguito a informazioni riguardo a una procedura sbagliata usata per installare il perno in questione e alla copertura anticorrosione di cui è dotato, ha affermato la Faa. La rottura del perno, prosegue la Faa, potrebbe in ultima analisi causare «la perdita del controllo dell'aereo». La misura, secondo le stime della Faa, riguarda 1050 aerei registrati negli Usa e rappresenterà un costo di 9.627 dollari per ognuno di essi. Il Boeing 737 è un aereo molto diffuso. All'inizio dell'anno la Boeing ha reso noto di aver ricevuto ordini per 10.652 unità fino al marzo 2013 e di averne consegnati 7.527. La revisione agli elementi indicati dalla Faa, ha fatto sapere la Boeing, era prevista già da tempo e fa riferimento da un procedimento federale standard che è stato avviato nel corso dell'ultimo anno. Inoltre, precisa la Boeing, la decisione non è collegata ad alcun evento particolare, «ma piuttosto alla constatazione di un deterioramento di una finitura superficiale su perni di attacco installati di recente». (ANSA).

MikeAlphaTango
16-04-2013, 09:52
La cosa mi pare terribilmente seria. Si parla di più di 1000 737 registrati negli USA, ma immagino che gli stessi controlli dovranno essere eseguiti anche sui 737 che volano al di fuori degli USA.
Dico terribilmente seria perché se non erro, mutanda mutandis, l'incidente al volo 261 dell'Alaska Airlines (un MD-83) fu proprio dovuto ad un difetto di una vite dello stabilizzatore orizzontale che rese ingovernabile l'aereo. Immagino che NTSB e FAA si ricordino, purtroppo, ancora bene quella sciagura.

MikeAlphaTango
28-04-2013, 20:04
Oggi su DMAX è andato in onda un episodio di "indagini ad ad alta quota" dedicato ai voli United Airlines 585 (http://it.wikipedia.org/wiki/Volo_United_Airlines_585) e US Air 427 (http://it.wikipedia.org/wiki/Volo_USAir_427) dove un problema su comando del timone di coda si rivelò fatale. Davvero inquietante.