PDA

Visualizza Versione Completa : British: il 78% degli italiani prenota online. Dieci anni fa era solo l'11%.



Angelo
17-04-2013, 13:19
(British Airways) Le vacanze degli italiani: come sono cambiate le abitudini di prenotazione? Uno studio commissionato da British Airways analizza abitudini, comportamenti d’acquisto, criteri, intenzioni e paure degli Italiani alle prese con le prenotazioni delle proprie vacanze. Oggi ben il 78% degli italiani prenota le proprie vacanze online. Ieri - dieci anni fa – era solo l’11%. Crollano le prenotazioni d’agenzia: dal 2002 ad oggi, in 10 anni, passati dal 73% al 16%

Secondo l’inedita ricerca condotta dall’istituto Redshift Research per British Airways, in Italia, Francia e Germania il numero dei turisti che prenotano le loro vacanze online è cresciuto in modo significativo nel corso degli ultimi dieci anni. Infatti, al momento, il 78% dei viaggiatori italianiprenota online le proprie trasferte; un cambio abissale rispetto a dieci anni fa, quando questo dato riguardava soltanto il 11% dei turisti.Negli ultimi dieci anni, l’Italia ha superato Francia e Germania nell’utilizzo di internet per la prenotazione dei propri viaggi.

Inoltre, la ricerca ha mostrato che chi prenota viaggi online utilizza diversi portali, il che suggerisce l’esigenza di un servizio più completo e accreditato. In Italia, il 57% dei turistieffettua prenotazioni con in media 2-5 portali e trascorre molto tempo su internet per prenotare con attenzione tutti i servizi essenziali, necessari per rendere la vacanza indimenticabile. Ora, grazie al Dynamic Packaging di British Airways, i clienti possono prenotare il loro viaggio in modo più efficiente, contando su un’unica piattaforma più comoda e semplice da utilizzare.

Sono diverse le ragioni che portano i turisti a scegliere la prenotazione online. Secondo la ricerca British Airways, il 73% dei viaggiatori italiani prenota online per ragioni di prezzo; in un momento così difficile, è molto importante non superare il proprio budget. I dati rivelano, inoltre, il 45% di questi turisti è interessato alle opzioni pacchetto volo + hotel o volo + auto. Grande rilevanza rivestono i giudizi e i feedback da parte di altri utenti al momento della scelta: ben un italiano su due (58%), infatti, li considera tra i fattori chiave al moento delal prenotazione.

Quasi tutti gli italiani coinvolti nella ricerca (il 92%) viaggiano per piacere: per questo, anche la prenotazione del viaggio dovrebbe essere un’esperienza piacevole.
In Italia il 37% dei viaggiatoririferiscono che l’aspetto più negativo della prenotazione online è la possibilità di ricevere “brutte sorprese” (in aeroporto come in albergo). Segue, staccato, la paura di possibili frodi alla carta di credito (20%) Un altro 52% dei turisti italiani considera la qualità garantita come criterio fondamentale della prenotazione online. British Airways, attraverso la piattaforma Dynamic Packaging cerca di rispondere a questo problema, combinando una prenotazione semplice e comoda con la sicurezza dei partner garantiti selezionati da British Airways Holidays.

Lo studio è stato commissionato in occasione del lancio in Italia della nuova piattaforma “Dynamic Packaging”,accessibile dal portale ba.com/vacanze; questo strumento offre agli utenti italiani l’opportunità di prenotare pacchetti vacanze completi senza alcuna difficoltà scegliendo tra diverse opzioni accuratamente selezionate, con un conseguente risparmio di tempo e denaro. Dynamic Packaging è immediato e semplice da usare e le prenotazioni sono protette secondo lo standard IPP (Internet Printing Protocol), in grado di offrire ai nostri clienti la tranquillità di una vacanza sicura.

malpensante
17-04-2013, 15:03
Ieri ho fatto prenotare dall' agenzia un biglietto per cui ho trovato io online voli e tariffe. Su internet avrei dovuto acquistare definitivamente subito, ma non sono ancora certo e con l' agenzia ho un paio di settimane per ripensarci. Online non si può fare tutto quello che può fare un' agenzia.