PDA

Visualizza Versione Completa : AZ confermaTorino-Reggio Calabria



Michele-TRN
01-05-2013, 09:46
A ottobre terminano gli Oneri di servizio pubblico per la tratta TRN-REG, ieri con l'aggiornamento della winter AZ il volo è stato tolto dalle vendite (prima era regolarmente in vendita anche da novembre in avanti).
La tratta ha avuto riempimenti elevati fin dalla sua inaugurazione, pur non avendo un operativo particolarmente appetibile (mar-ven a mezzogiorno, nonostante il bando prevedesse un volo di lunedì mattina, Enac dove sei?) e volando con tariffa bloccata a circa 85€ o/w, non un salasso ma nemmeno low cost.
No comment, probabile siano in corso trattative per garantire la proroga di una sovvenzione pubblica assolutamente non necessaria :(

Fontanarossa
01-05-2013, 10:01
Una w Volotea da Palermo?

top6a
01-05-2013, 11:22
e sono due…a DJW proprio la santità non la si riesce a dare….

Michele-TRN
01-05-2013, 12:04
:D

Dai top, sul Reggio cosa c'entra DJW? Questo volo è nato male con un bando assurdo che appunto finisce a Ortobre, e che fino ad allora garantisce il monopolio esattamente come sulla Sardegna. Se da Novembre la tratta viene liberalizzata vedremo se Sagat riuscirà a rimpiazzare AZ.

BAlorMXP
01-05-2013, 12:05
Volotea?

top6a
01-05-2013, 12:07
DJW non ci va contro AZ,nessuno va contro AZ; e questo Governo appena nato garantirà ad AZ tutte le posizioni di privilegio che potrà garantirgli

Michele-TRN
01-05-2013, 13:33
DJW non ci va contro AZ,nessuno va contro AZ; e questo Governo appena nato garantirà ad AZ tutte le posizioni di privilegio che potrà garantirgli

Il protezionismo verso AZ si vedrà soprattutto sulle FCO e NAP, su cui finora sono state tenute abilmente alla larga FR e EZY.

DANYFI80
02-05-2013, 12:58
Magari ci fa un pensierino Volotea ;-)

MikeAlphaTango
02-05-2013, 15:16
Io però continuo a non capire una cosa: com'è possibile che un volo che va bene venga tagliato? Qual è l'intimo convincimento del management di una compagnia che vuole tagliare a destra e a manca voli che vanno così bene?
Non è che forse i voli poi così tanto bene non vanno e che nonostante LF elevati il volo non riesce a tenersi in piedi?
Lo dico perché mi piacerebbe capire cosa c'è dietro a determinate cancellazioni AZ (vedi AMS da TRN) che agli occhi di una persona media appaiono assurdi.

top6a
02-05-2013, 20:24
perchè i voli sono sovvenzionati e AZ li fa solo se prende i soldi, se no non li fa anche se vanno bene…mi sembra cristallino...

MikeAlphaTango
03-05-2013, 09:48
perchè i voli sono sovvenzionati e AZ li fa solo se prende i soldi, se no non li fa anche se vanno bene…mi sembra cristallino...

No scusa, ma non credo che chi gestisce una compagnia lo faccia solo per far perdere soldi alla stessa. Sui voli sovvenzionati ok, prendo dei soldi per operare una tratta che senza quel contributo non opererei. Immagino (e qui mi piacerebbe capire bene le dinamiche) che non la opererei perché evidentemente quella tratta non frutta abbastanza per essere operata senza contributi o perché potrei utilizzare l'a/m su una tratta più redditizia.
Sappiamo che per definire una tratta redditizia non basta solo il LF. Potremmo avere una tratta con aerei pieni a tappo che rende meno di una tratta con aerei con diversi posti liberi. Mentre sul LF da profani possiamo anche farci un'idea (basta vedere i dati pubblicati), lo yield appare più difficile da calcolare e credo che rivesta un'importanza fondamentale per il successo o meno di un volo.
Prendendo un caso esempio, come appunto la TRN-REG, mi piacerebbe capire quali siano le effettive entrate e i relativi guadagni nell'operare la tratta, per vedere se davvero si parla di gallina dalle uova d'oro o meno.
Lungi da me difendere AZ e il suo management, ma prima di dire che sono degli incompetenti mi piacerebbe capire meglio queste dinamiche in maniera più approfondita.

Michele-TRN
03-05-2013, 10:51
Dal punto di vista strategico la TRN-REG ad AZ interessa nulla, per loro è traffico sottratto a FCO.

BAlorMXP
03-05-2013, 11:13
Dal punto di vista strategico la TRN-REG ad AZ interessa nulla, per loro è traffico sottratto a FCO.

La mamma è AF, quale migliore esempio di centralismo?

MikeAlphaTango
03-05-2013, 11:35
La mamma è AF, quale migliore esempio di centralismo?

Sì, appunto. Il fallimento dell'esperimento delle basi regional di AF tenderebbe a dimostrare che, tranne pochi casi, i collegamenti con città "minori" resta appannaggio dell'hub centrale, che sia CDG o FCO.
E' pur vero che tale politica lascia tali collegamenti però in mano alle LC che forse hanno un modello economico che permette loro di reggere tali voli ma è anche il caso di ricordare come molti di questi voli però, anche nel loro caso, sono sovvenzionati

I-ALBO
03-05-2013, 23:13
http://www.aeroportorc.com/nuovi-voli/alitalia-conferma-torino-per-la-stagione-invernale-20132014/

Federico
04-05-2013, 00:07
Per fortuna, sono proprio contento!

I-ALBO
04-05-2013, 01:38
Mi hanno fatto notare che il Link che ho postato è del 29/4 mentre AZ ha aggiornato la winter il giorno seguente :-(

Federico
04-05-2013, 01:54
non sono piu' contento ora..

AZ Airport
07-05-2013, 14:54
Ci sono giunte voci circa la riconferma del volo. E' in atto una modifica sostanziale del network Alitalia e ci saranno ancora novità. Tra l'altro bisogna vedere se la nuova riorganizzazione del network verrà confermata.

Michele-TRN
07-05-2013, 15:10
Ci sono giunte voci circa la riconferma del volo. E' in atto una modifica sostanziale del network Alitalia e ci saranno ancora novità. Tra l'altro bisogna vedere se la nuova riorganizzazione del network verrà confermata.

Grazie... e benvenuto a bordo :)

Michele-TRN
25-08-2013, 15:40
Come anticipato dal forum aeroportorc.com la mitica Alitalia anticipa la chiusura del TRN-REG al 17 Settembre.

http://www.aeroportorc.com/nuovi-voli/alitalia-cancella-il-reggio-calabria-torino/

goafan
25-08-2013, 15:47
Come anticipato dal forum aeroportorc.com la mitica Alitalia anticipa la chiusura del TRN-REG al 17 Settembre.

http://www.aeroportorc.com/nuovi-voli/alitalia-cancella-il-reggio-calabria-torino/
Da Genova Volotea riesce ad operare il collegamento su Reggio fino al 3 novembre e Alitalia da Torino non riesce ad andare oltre al 17 settembre... non riescono a far funzionare nemmeno laddove c'è un collegamento in monopolio con un discreto mercato!

CIAO
_goa

Federico
25-08-2013, 16:16
Come anticipato dal forum aeroportorc.com la mitica Alitalia anticipa la chiusura del TRN-REG al 17 Settembre.

http://www.aeroportorc.com/nuovi-voli/alitalia-cancella-il-reggio-calabria-torino/

Che meraviglia, Alitalia sei sempre la migliore!

goafan
29-08-2013, 01:59
AEROPORTO DELLO STRETTO FOTI (PDL): ALITALIA ED ENAC FORNISCANO CHIARIMENTI URGENTI

Non si può tacere di fronte alla decisione di Alitalia di sopprimere il volo che collega l'Aeroporto dello Stretto con l'Aeroporto di Torino Caselle. A dichiararlo Nino Foti, membro della direzione nazionale Pdl e già componente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati. Non può passare inosservata – prosegue Foti - la circostanza che si tratta di un volo affollatissimo in ogni periodo dell'anno, con un coefficiente di riempimento (load factor) che in media si attesta all'85,5% solo nell'ultimo triennio. Una media altissima che non che non giustifica in alcun modo la soppressione di tale volo, peraltro con l'aggravante che si tratta di un collegamento in funzione del quale Alitalia percepisce addirittura oneri da servizio pubblico quali incentivi da parte del Ministero per il tramite della Regione a far data dal 2011.

Gradiremmo davvero conoscere quali sono le intenzioni dell'AD Alitalia Del Torchio. Intanto registriamo la cancellazione di un cospicuo numero di voli nel solo mese di settembre per non bene precisate e alquanto inspiegabili motivazioni di ordine commerciali. Dietro la notizia della cancellazione del volo per Reggio Calabria – aggiunge Nino Foti - da quanto mi risulta, la deputazione nazionale Torinese già si è attivata con interrogazioni parlamentari forte delle notevoli pressioni subite dalle migliaia di passeggeri rimasti sorpresi e letteralmente rattristati dall'avvenuta e quanto mai insolita soppressione del volo diretto da e per Reggio Calabria. Non sarebbe male se la stessa sensibilità fosse avvertita anche dai nostri rappresentanti calabresi in Parlamento. Alitalia dall'inizio dell'anno ad oggi ha cancellato oltre centotrenta voli. Adesso dal 17 settembre la notizia della soppressione (unitamente ad altri collegamenti) anche del volo da e per Torino "guarda caso" in prossimità del termine del triennio di incentivi garantiti in termini di oneri per servizio pubblico su questa tratta. Un collegamento quello con l'aeroporto di Torino Caselle che qualunque altra compagnia al mondo non si sognerebbe mai di sopprimere considerato che, lo ripeto, viaggia con un load factor medio altissimo dell'85,5% solo nell'ultimo triennio.

La città di Reggio Calabria e l'Aeroporto dello Stretto non possono e non devono continuare a subire le decisioni assunte sulla pelle del futuro di questo territorio, di questa importantissima infrastruttura ma, quel che è peggio, in danno al diritto alla mobilità dei reggini e dei messinesi. Una decisione – conclude Foti - che si inserisce nel più ampio dibattito intorno alla mancata definitiva rimozione delle anacronistiche limitazioni tecnico - operative da parte di Enac. La persistenza di tali vincoli ormai continua a penalizzare (oserei dire quasi "mortificare") fortemente l'aeroporto dello Stretto, rendendolo scarsamente competitivo e poco attraente per l'arrivo di nuove compagnie aeree. Personalmente e non da oggi – chiosa Nino Foti - da sempre sono impegnato in una "crociata" per salvare l'Aeroporto dello Stretto dall'inesorabile declino cui pareva destinato fino a qualche anno fa, ovvero fino all'intervento provvidenziale dell'Amministrazione Provinciale guidata dal Presidente Raffa, quale azionista di maggioranza che si sta spendendo molto affinché questi limiti vengano rimossi e superati. Da parlamentare ho prodotto diverse interpellanze e interrogazioni urgenti sul tema.

Un aeroporto, come quello di Reggio Calabria, deve aprirsi alla concorrenza ed al libero mercato. E deve poterlo fare con tutte le carte in regola ma, quel che più conta alla pari con gli altri. Da solo il buon operato del management a guida del bravo Carlo Alberto Porcino non basta. Aver rimesso in ordine ai conti dell'azienda, aver frenato sprechi e ulteriori forme di indebitamento, aver contenuto la spesa per il personale ed internalizzato i servizi, tutte cose che sono state fatte come in effetti, tutto questo da solo non basta più. L'Aeroporto dello Stretto va privatizzato, e proprio per questo motivo si sta dialogando, da parecchi mesi, con potenziali partner di settore, europei e non, affinché gli stessi possano essere messi a conoscenza di qual è la realtà della nuova Sogas, quali sono i numeri e le vere potenzialità dell'Aeroporto dello Stretto.

Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT

Michele-TRN
29-08-2013, 09:34
un volo affollatissimo in ogni periodo dell'anno, con un coefficiente di riempimento (load factor) che in media si attesta all'85,5% solo nell'ultimo triennio.


Veramente il volo è attivo da due anni.... ma magari intendeva trimestre.



Un aeroporto, come quello di Reggio Calabria, deve aprirsi alla concorrenza ed al libero mercato.


Appunto, basta piagnucolare contro AZ, si cerchino altri vettori!

Michele-TRN
30-08-2013, 14:56
Iniziativa BV, che offre il TRN-REG via FCO:
http://ildispaccio.it/reggio-calabria/27800-reggio-dal-2-settembre-torna-il-collegamento-aereo-per-torino-targato-blu-express

Che sforzo, potrebbero mettere un diretto, considerato tra l'altro che da TRN saltano i voli per Marsa storicamente operati di sabato da BV tutto l'anno!

goafan
30-08-2013, 15:01
Iniziativa BV, che offre il TRN-REG via FCO:
http://ildispaccio.it/reggio-calabria/27800-reggio-dal-2-settembre-torna-il-collegamento-aereo-per-torino-targato-blu-express

Che sforzo, potrebbero mettere un diretto, considerato tra l'altro che da TRN saltano i voli per Marsa storicamente operati di sabato da BV tutto l'anno!
Soprattutto delle coincidenze davvero immediate!

CIAO
_goa

Michele-TRN
30-08-2013, 19:55
A margine della riunione sulla imminente soppressione della tratta Torino – Reggio Calabria da parte di Alitalia, il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti – ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La compagnia aerea Volotea ha manifestato la propria disponibilità a discutere di un accordo che consenta di effettuare la tratta diretta Torino – Reggio Calabria. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro ufficiale.
Questa disponibilità al dialogo da parte della compagnia aerea spagnola, così come le iniziative poste in essere già in queste ore da parte degli amici di Blue Panorama, dimostrano che il lavoro svolto in questi anni ha portato alla rottura del mercato di monopolio di Alitalia – ha concluso il Presidente Scopelliti – con la possibilità di offrire agli utenti servizi alternativi”.

[aeroportorc.com]

AZ Airport
04-09-2013, 11:07
La tempistica per apparire il "Salvatore della patria" ce l'ha sempre...Dal profilo FB del presidente Scopelliti...

Ieri pomeriggio a Roma ho incontrato presso gli uffici della compagnia l'amministratore delegato di Alitalia Gabriele Del Torchio.
Presenti anche la Vicepresidente Antonella Stasi, il Vice president network Massimo Iraci e il Deputy general manager business della compagnia Giancarlo Schisano.
Un lungo e cordiale colloquio ha consentito di ipotizzare un rapporto di collaborazione tra la Regione Calabria e la compagnia di bandiera nazionale per valorizzare le strutture aeroportuali presenti sul territorio calabrese e la volontà comune di sviluppare strategie per incrementare la presenza di Alitalia nella regione con una pianificazione che negli anni possa consentire di offrire un servizio ampio e non solo all'utenza calabrese. Durante l’incontro l'Amministratore delegato del Torchio ci ha rassicurato per quanto riguarda la tratta area da Reggio Calabria a Torino effettuata da Alitalia non ci sarà alcuna interruzione dopo il 18 di settembre perché Alitalia garantirà ugualmente il servizio in attesa del nuovo bando che dovrà essere autorizzato dal Ministero delle infrastrutture.Considerata l'importanza per la Calabria della sinergia con la compagnia di bandiera Italiana, mi ritengo soddisfatto per la disponibilità manifestata dall'Amministratore delegato Del Torchio.
Domani sono previsti a Roma nuovi incontri con i vertici Alitalia per definire la continuità del volo Reggio-Torino e approfondire un piano sugli aeroporti calabresi.

Michele-TRN
04-09-2013, 11:39
Che bella prospettiva :(

Federico
04-09-2013, 12:52
La vendita del volo è stata prolungata?

I-ALBO
04-09-2013, 13:04
Durante l’incontro l'Amministratore delegato del Torchio ci ha rassicurato per quanto riguarda la tratta area da Reggio Calabria a Torino effettuata da Alitalia non ci sarà alcuna interruzione dopo il 18 di settembre perché Alitalia garantirà ugualmente il servizio in attesa del nuovo bando che dovrà essere autorizzato dal Ministero delle infrastrutture.



Domani sono previsti a Roma nuovi incontri con i vertici Alitalia per definire la continuità del volo Reggio-Torino e approfondire un piano sugli aeroporti calabresi.

Intanto il volo diretto non è in vendita dopo il 17 settembre.

AZ Airport
05-09-2013, 16:48
Intanto il volo diretto non è in vendita dopo il 17 settembre.

Il volo è di nuovo in vendita fino al 25 ottobre.

http://www.aeroportorc.com/nuovi-voli/alitalia-ripristina-il-torino-reggio-calabria/

Michele-TRN
05-09-2013, 17:10
Che pagliacciata.

Bario
05-09-2013, 23:30
E credo sia arrivata la fine anche dello storico volo ex-AP BRI-TRN... non risulta più caricato per la S14 :(

cesare.caldi
05-09-2013, 23:50
E credo sia arrivata la fine anche dello storico volo ex-AP BRI-TRN... non risulta più caricato per la S14 :(

Calma stiamo parlando di Alitalia che sta ancora organizzando l'orario invernale, non è mica Easyjet che ha già messo in vendita l'estivo...

Federico
06-09-2013, 00:27
E credo sia arrivata la fine anche dello storico volo ex-AP BRI-TRN... non risulta più caricato per la S14 :(

Prima Alitalia che carichi la S14 ce ne passa di acqua sotto i ponti.. Ma è anche possibile anche il volo passi ad AP, magari con aeromobile base PMO, mentre SUF dovrebbe essere gestito con aereo base CTA, come avvenuto già in questa Summer e come accadrà nella Winter, se non sbaglio.

Bario
06-09-2013, 00:32
Calma stiamo parlando di Alitalia che sta ancora organizzando l'orario invernale, non è mica Easyjet che ha già messo in vendita l'estivo...

Lo so benissimo che è presto per la S14 Alitalia ma hanno modificato gli orari della summer rispetto all'attuale summer. Sulla BRI-FCO hanno messo gli attuali orari mentre fino a pochisssimo tempo fa c'erano quelli uguali agli attuali. Stesso dicasi per la TRN, prima caricata con l'operativo attuale e ora cancellata.

Certamente non è un buon segno

Michele-TRN
06-09-2013, 08:28
E credo sia arrivata la fine anche dello storico volo ex-AP BRI-TRN... non risulta più caricato per la S14 :(

Credo sia presto, ma in ogni caso quel volo non ha futuro.

Michele-TRN
01-10-2013, 09:30
Dopo gli incontri prima con Sogas poi con Sagat, il volo è stato definitivamente confermato da AZ per la winter, immagino con diritti di esclusiva come da bando precedente. Sempre 2x mart/ven.

DANYFI80
01-10-2013, 10:44
Personalmente avrei preferito Volotea, che con un l.f. di oltre il 90% come viaggia il volo, non avrebbe esitato ad aumentare le frequenze.

I-ALBO
05-11-2013, 22:58
Iniziativa BV, che offre il TRN-REG via FCO:
http://ildispaccio.it/reggio-calabria/27800-reggio-dal-2-settembre-torna-il-collegamento-aereo-per-torino-targato-blu-express

Che sforzo, potrebbero mettere un diretto, considerato tra l'altro che da TRN saltano i voli per Marsa storicamente operati di sabato da BV tutto l'anno!

Condivido con voi un test al quale ho sottoposto i miei suoceri prenotando loro il REG-FCO-TRN con BV il 28/10. Omettendo l'aeroporto di partenza e la compagnia aerea sulla quale hanno volato all'andata, al ritorno per la prima volta hanno utilizzato il Tito Minniti e BV. REG è un aeroporto che non consente il web check-in di BV altrimenti disponibile già 10 giorni prima del volo. Hanno volato leggeri, senza bagaglio da imbarcare spendendo 95€ a testa prenotando 12gg prima della partenza. A REG nessun controllo ai bagagli da imbarcare. Volo abbastanza pieno (non sanno darmi un'indicazione più precisa). Volo in orario, nessuna lamentela da parte loro circa legroom e pitch (non sono dei giganti, anzi) nonostante in passato avessero sempre e solo volato su 320 family o MD-80 di AZ. Arrivano a FCO con le carte di imbarco in tasca del volo per TRN (BV consente web check-in da FCO) e staccano dallo stand in perfetto orario. Al gate minuzioso controllo delle dimensioni dei bagagli a mano. Essendo le 19 trovano il classico ingorgo a FCO ed accumulano 40 minuti di ritardo a causa del congestionamento delle piste. Volo pieno a metà (a detta loro) che recupera 10 minuti del ritardo accumulato. Commenti a caldo : "un po' vecchi gli interni di questi aerei" e stupiti dai guanti blu delle hostess BV (!? bho). Segnalano inoltre che sul FCO-TRN c'erano prevalentemente persone in trasferta di lavoro/pendolari. Sicuramente per chi viaggia leggero, senza imbarcare il bagaglio, BV è una valida alternativa al REG-TRN di AZ nei giorni in cui non è operato. Nonostante il cs BV che annunciava una particolare attenzione al REG-TRN ad oggi non è prenotabile se non con 2 singole prenotazioni passando per FCO e soprattutto, non consentendo il trasferimento della valigia a FCO, diventa impraticabile a chi viaggia con bagaglio al seguito nn avendo oltretutto garanzia di una riprotezuone in caso di ritardo.