PDA

Visualizza Versione Completa : Airone chiude tre rotte da Malpensa



cesare.caldi
05-04-2013, 00:20
Airone riduce ulteriormente la sua presenza a Malpensa chiudendo altre 3 rotte:

Malpensa-Napoli ultimo volo il 31 maggio era operata 2x daily
Malpensa-Praga ultimo volo il 31 maggio era operata 4x week
Malpensa-Palma di Majorca volo stagionale estivo che doveva operare da giugno a settembre.

Non mi sorprendono queste cancellazioni i pax si stanno stancando delle continue e sistematiche cancellazioni di voli, visto che mettono in vendita un operativo che è totalmente virtuale mentre i voli sono poi cancellati ed accorpati a secondo del riempimento. Prenotare con Airone è diventata una lotteria fino a pochi giorni prima non sai mai se il volo è confermato o cancellato e spostato magari di molte ore se non giorni.

Airone rimane presente a Malpensa con queste destinazioni:

Rotte annuali:
Catania
Lamezia Terme
Tirana
Tunisi

Stagionali estive:
Alghero
Olbia
Trapani
Creta
Ibiza
Mykonos
San Pietroburgo
Minorca
Rodi

Sulle tre rotte cancellate rimane presente Easyjet, su Praga anche CSA.

Peppo-PMO
05-04-2013, 00:59
Come detto da te non mi sorprendono assolutamente queste cancellazioni.. La prossima a sparire sarà Lamezia Terme, secondo me.

Michele-TRN
05-04-2013, 08:32
Al di là della crisi di identità di AP, mi sembra che NAP stia perdendo molto traffico dal Nord Italia, con l'ingresso di Italo e il potenziamento di Frecciarossa, sarà sempre più difficile intercettare traffico leisure p2p da Torino, Milano e Venezia.

Su Praga nelle ultime settimane ho sentito diversi gruppi scolastici del torinese partire in gita con AP da MXP... chiudono il volo quando finiscono le gite scolastiche :D

airblue
05-04-2013, 09:59
Cmq il progetto AP sembra indirizzato sempre più verso un binario morto....

SkySurfer
05-04-2013, 10:05
Airone riduce ulteriormente la sua presenza a Malpensa chiudendo altre 3 rotte:

Malpensa-Napoli ultimo volo il 31 maggio era operata 2x daily
Malpensa-Praga ultimo volo il 31 maggio era operata 4x week
Malpensa-Palma di Majorca volo stagionale estivo che doveva operare da giugno a settembre.



Ah, dunque era questo il regalo che si nascondeva dietro la promozione dell'uovo di Pasqua !! :D

Comunque è ormai sempre più probabile che le basi di MXP e PSA vengano chiuse a fine estate, mantenendo solo le rotte da/per CTA con base Sicilia e TIA in W da altra base.

Nota a margine: per la W13/14 si rischia di avere dal T1 di MXP un minimo storico di voli nazionali...probabilmente solo FCO (AZ) e CTA (AP).

Bario
05-04-2013, 10:13
Alla fine l'obiettivo di AP su MXP è stato raggiunto. E' ormai questione di mesi il suo completo disimpegno sullo scalo milanese. Anzi credo che l'intero progetto AP sia destinato a sparire nei prossimi mesi.

Michele-TRN
05-04-2013, 10:25
Comunque è ormai sempre più probabile che le basi di MXP e PSA vengano chiuse a fine estate, mantenendo solo le rotte da/per CTA con base Sicilia e TIA in W da altra base.



VCE invece che futuro ha?

BAlorMXP
05-04-2013, 11:21
Alla fine l'obiettivo di AP su MXP è stato raggiunto. E' ormai questione di mesi il suo completo disimpegno sullo scalo milanese. Anzi credo che l'intero progetto AP sia destinato a sparire nei prossimi mesi.

Ah beh quello è poco ma sicuro. Non hanno mai avuto una strategia precisa se non quella di far fuori LHI, tolta la quale si è sempre andati avanti con progetti acefali e poco sensati, come del resto sta avvenendo su PSA e VCE. Sarebbe interessante ascoltare le parole di chi gestisce questa buffonata.

Michele-TRN
05-04-2013, 11:54
Non hanno mai avuto una strategia precisa se non quella di far fuori LHI, tolta la quale....

Mah, non vorrei finire OT, ma la storia che LHI é fallita a causa di AP personalmente mi ha sempre convinto poco.

BAlorMXP
05-04-2013, 12:03
Mah, non vorrei finire OT, ma la storia che LHI é fallita a causa di AP personalmente mi ha sempre convinto poco.

Nel messaggio non ho scritto questo. LHI è stata stroncata da molteplici fattori (Tedeschi contro, modus operandi italico, Linate, U2 ecc) ma indubitabile che uno di essi fosse AP e la mission con la quale è nata mi pare si sia dimostrata ampiamente dal non sapere che fare da quando LHI sparì.

malpensante
05-04-2013, 12:06
Ah beh quello è poco ma sicuro. Non hanno mai avuto una strategia precisa se non quella di far fuori LHI, tolta la quale si è sempre andati avanti con progetti acefali e poco sensati, come del resto sta avvenendo su PSA e VCE.
Mentre AF e LH creano delle strutture low cost per gestire il traffico che non tocca gli hub, AZ che già l' aveva la fa marcire. Lungimirante, ma inconcludente.

La crisi di AP a Milano verso una destinazione come Napoli è dovuta alla diminuzione del traffico: non potendo ridurre i voli da Linate, perché si metterebbero a rischio gli slot. si eliminano quelli da Malpensa. Da Milano città a Napoli, passando per Malpensa, non si guadagna tempo volando, ma i prezzi del treno fino a poco tempo fa erano scoraggianti.

Per Catania vedremo che effetto farà il nuovo volo Ryanair da Orio.

malpensante
05-04-2013, 12:14
LHI è stata stroncata da molteplici fattori [...] ma indubitabile che uno di essi fosse AP e la mission con la quale è nata mi pare si sia dimostrata ampiamente dal non sapere che fare da quando LHI sparì.
Finché c' è stata LHI per Alitalia ha avuto senso strategico accettare le perdite di AirOne, dopo no.

air-two
05-04-2013, 12:20
Su Napoli, l'assenza di Ryanair poteva giocare a loro favore, ma si trovano una EZY da MXP con 6 frequenze giornaliere, e come diceva malpensante una LIN-NAP con più di 10 voli al giorno da mantenere. Per quanto riguarda CTA, senza fare quello che tira i piedi, l'ingreso di Ryanair sarà determinante per la loro graduale ritirata. Rimane in piedi solo VCE, dove però i tagliuzzamenti che fanno di mese in mese su quasi tutto il network depone per un futuro non troppo roseo.

malpensante
05-04-2013, 12:28
E' un peccato, perché in Italia c' è una domanda enorme di voli sud-nord, isole-penisola etc. che sta finendo interamente nelle mani di U2 e FR, mentre tutti i vettori italiani barcollano. Sarebbe crudele dire che in compenso Alitalia, come British, si dedica solo al suo hub.

Tirando le somme a livello nazionale, oltre al fallimento nel traffico intercontinentale avremo anche quello del nazionale. Non abbiamo come gli anglosassoni FR e U2, non abbiamo come gli Spagnoli Vueling, non abbiamo come i Tedeschi air berlin, pur con tutti i problemi che ha. Come i Francesi non abbiamo una low cost nostrana, ma non abbiamo nemmeno il loro TGV, perché l' AV non arriva né alle isole né in Puglia.

La crisi economica nazionale è anche la sommatoria di tanti fallimenti settoriali: chimica, auto, aviazione, turismo...

FlyIce
05-04-2013, 12:30
Molto semplicemente AirOne serve ad intercettare l'overflow di pax del gruppo AZ da LIN.

A LIN i voli non si possono nè aumentare nè diminuire facilmente, quindi AP da MXP assorbe le differenze.
E' un gioco che non ha più senso, anche perché all'inizio doveva servire a anche scremare la clientela price sensitive dai "pregiati" voli da LIN, ma che hanno difficoltà a riempire pure quelli, che senso ha continuare a farsi concorrenza da soli?

AP da MXP va ripensata seriamente, così come le altre operazioni non hub di AZ.

malpensante
05-04-2013, 12:44
Non sono mai riuscito ad avere i dati, ma sono convinto che a Linate Alitalia abbia più slot che voli, perciò che potrebbe aumentare i voli se volesse, invece di sfruttare gli slot al minimo che basta per mantenerli con i grandfaher rights, impedendo che cadano nelle mani della concorrenza. Forse l' overflow di pax da LIN non è mai esistito.

BAlorMXP
05-04-2013, 12:56
Mentre AF e LH creano delle strutture low cost per gestire il traffico che non tocca gli hub, AZ che già l' aveva la fa marcire. Lungimirante, ma inconcludente.

La crisi di AP a Milano verso una destinazione come Napoli è dovuta alla diminuzione del traffico: non potendo ridurre i voli da Linate, perché si metterebbero a rischio gli slot. si eliminano quelli da Malpensa. Da Milano città a Napoli, passando per Malpensa, non si guadagna tempo volando, ma i prezzi del treno fino a poco tempo fa erano scoraggianti.

Per Catania vedremo che effetto farà il nuovo volo Ryanair da Orio.

Un po' come le JV. Ne stavamo creando una per poi far sfumare il tutto grazie alla poca lungimiranza italica.

XzXzXz
05-04-2013, 15:11
mah... per riprendere MXP e mantenere in vita AP, forse, e ripeto forse, potrebbe bastare il ripensamento di tutta la struttura voli AZ/AP da LIN/MXP!
LIN + AZ = voli nazionali importanti (NAP - FCO - CTA - PMO - REG)
MXP + AP = voli nazionali meno importanti (SUF - CAG - BRI - BDS)
LIN + AZ = voli internazionali di più importante spessore (CGD - LCY - TXL - MAD - AMS)
MXP + AP = voli internazionali di spessore leggermente più basso (LHR - ATH - BRU - OTP - BUD - TIA)

così, secondo me, potrebbe forse, e ripeto forse, andare leggermente meglio di come vanno adesso le cose... inutile battagliare AZ/AP su LIN/MXP... EZY su MXP domina... e con RYR da BGY, non è semplice comunque la contesa... ma poi...

cesare.caldi
05-04-2013, 15:58
Su Praga nelle ultime settimane ho sentito diversi gruppi scolastici del torinese partire in gita con AP da MXP... chiudono il volo quando finiscono le gite scolastiche :D

Spero per i ragazzi delle scuole che non gli modifichino il volo altrimenti gli rischia di saltare anche la gita. Facci avere notizie se li conosci.

Bario
05-04-2013, 17:14
Inutile andare avanti con mille congetture..... l'unico modo per far decollare MXP è costringere i milanesi a volarci = chiudere Linate.

cesare.caldi
05-04-2013, 18:01
Inutile andare avanti con mille congetture..... l'unico modo per far decollare MXP è costringere i milanesi a volarci = chiudere Linate.

Dieci minuti di applausi :)

PS Il problema è che putroppo credo non accadrà mai

XzXzXz
05-04-2013, 18:55
ma linate non chiuderà mai... nessun milanese / lombardo vuole la chiusura di linate... e neanche quella di malpensa, sia chiaro, quindi secondo me, è meglio andare a migliorare il tutto... sfruttarli in maniera diversa, e vedere cosa accade...

cesare.caldi
05-04-2013, 19:25
ma linate non chiuderà mai... nessun milanese / lombardo vuole la chiusura di linate... e neanche quella di malpensa, sia chiaro, quindi secondo me, è meglio andare a migliorare il tutto... sfruttarli in maniera diversa, e vedere cosa accade...

Le leggi e i regolamenti ci sono già, basterebbe fare rispettare il bersani bis abolendo il giochetto dei cs fittizzi per aumentare rotte e frequenze da Linate.

air-two
05-04-2013, 19:35
Vorrei evidenziare che anche la NAP-VCE di Air One nata come 2xday è gia ogetto di tagliuzzamenti in Aprile e maggio e verosimilmente seguiranno altri tagli. Il volo opera 2 volte al giorno solo in 2-3 giorni della settimana ed in alcune date è sospeso. Rimangono invece costanti i 3 voli al giorno di Easyjet che non subiscono alcuna riduzione. AirOne oltre che a non sapere cosa farà da grande, mi sembra anche incapace di stare sul mercato in concorrenza con altre compagnie aeree.

cesare.caldi
05-04-2013, 20:29
Vorrei evidenziare che anche la NAP-VCE di Air One nata come 2xday è gia ogetto di tagliuzzamenti in Aprile e maggio e verosimilmente seguiranno altri tagli. Il volo opera 2 volte al giorno solo in 2-3 giorni della settimana ed in alcune date è sospeso. Rimangono invece costanti i 3 voli al giorno di Easyjet che non subiscono alcuna riduzione. AirOne oltre che a non sapere cosa farà da grande, mi sembra anche incapace di stare sul mercato in concorrenza con altre compagnie aeree.

Il problema di VCE è che Airone ha puntato molto sul nazionale quando invece tutti i dati da diversi mesi danno i pax sul nazionale in caduta libera, inoltre è andata a sostiture tutte le rotte di AZ che finora erano operate con regional mettendo un 320 a 180Y aumentando quindi notevolmente l'offerta di posti su rotte che già con una macchina piccola erano in difficoltà. Ecco quindi che si inizia con tagli e riduzioni di voli e frequenze e alla lunga come è successo a MXP questa instabiltà operativa porta i pax scegliere altre compagnie molto piu' affidabili. In pratica AZ passando le rotte nazionali di VCE ad Airone ha fatto davvero un cattivo affare e perderà molti pax.

I-Alex
06-04-2013, 09:15
Cmq il progetto AP sembra indirizzato sempre più verso un binario morto....

Invece Alitalia la vedi su un binario della AV? :confused:

A me sembra indirizzata su un fascio di smistamento da 4 anni senza aver deciso quale direzione prendere

airblue
06-04-2013, 11:55
Invece Alitalia la vedi su un binario della AV? :confused:

A me sembra indirizzata su un fascio di smistamento da 4 anni senza aver deciso quale direzione prendere

L'unica svolta per AZ secondo me sarebbe spingere per la chiusura di LIN, riposizionare hub a MXP e mettere su FCO tutto operato da AP. Tuttavia per realizzare un simile progetto serve un nuovo partner finanziario/industriale possibilmente della zona Golfo Persico....

cesare.caldi
06-04-2013, 12:31
L'unica svolta per AZ secondo me sarebbe spingere per la chiusura di LIN, riposizionare hub a MXP e mettere su FCO tutto operato da AP. Tuttavia per realizzare un simile progetto serve un nuovo partner finanziario/industriale possibilmente della zona Golfo Persico....

Non solo i soldi dello sceicco ma servirebbe un appoggio politico e sindacale notevole, immagino che a Roma se solo si ipotizzasse di rispostare l'hub a MXP scatterebbe la terza guerra mondiale con politici pronti a sdraiarsi sulla pista per difendere FCO a spada tratta e sindacalisti che dichiarerebbero sciopero selvaggio permanente.
Alitalia pur essendo sulla carta una compagnia adesso privata di fatto è ancora molto condizionata ed appoggiata della politica.

I-Alex
06-04-2013, 13:14
Non solo i soldi dello sceicco ma servirebbe un appoggio politico e sindacale notevole, immagino che a Roma se solo si ipotizzasse di rispostare l'hub a MXP scatterebbe la terza guerra mondiale con politici pronti a sdraiarsi sulla pista per difendere FCO a spada tratta e sindacalisti che dichiarerebbero sciopero selvaggio permanente.
Alitalia pur essendo sulla carta una compagnia adesso privata di fatto è ancora molto condizionata ed appoggiata della politica.

mica tanto: a Roma il bacino di ptp potrebbe comunque reggere parecchi LR, come è successo dopo il dehubbing del 98

airblue
06-04-2013, 13:20
mica tanto: a Roma il bacino di ptp potrebbe comunque reggere parecchi LR, come è successo dopo il dehubbing del 98

Concordo, immagino infatti che AZ potrebbe mantenere anche 6 LR basati a FCO, magari in configurazione più leisure rispetto a quelli basati a MXP, e operarli su nord America/sud America e Giappone/AUH, con magari l'uso a regime delle 6 macchine durante la summer e durante la winter una riduzione a 3/4 macchine con le altre 2/3 da usare per operazioni charter LR stagionali invernali sia da FCO che MXP.

I-Alex
06-04-2013, 13:54
Concordo, immagino infatti che AZ potrebbe mantenere anche 6 LR basati a FCO, magari in configurazione più leisure rispetto a quelli basati a MXP, e operarli su nord America/sud America e Giappone/AUH, con magari l'uso a regime delle 6 macchine durante la summer e durante la winter una riduzione a 3/4 macchine con le altre 2/3 da usare per operazioni charter LR stagionali invernali sia da FCO che MXP.

esatto. Del resto Roma è famosa nel mondo per il turismo e la religione: non a caso la maggior parte del traffico inbound se può usa il proprio vettore nazionale

malpensante
06-04-2013, 15:32
Concordo, immagino infatti che AZ potrebbe mantenere anche 6 LR basati a FCO, magari in configurazione più leisure [...] e operarli su nord America/sud America e Giappone/AUH
Concorda anche Air France, quello è il futuro probabile di Alitalia, magari invece che 6 saranno una dozzina, come le uova.
Adesso i WB sono appunto due dozzine.

airblue
06-04-2013, 15:57
Concorda anche Air France, quello è il futuro probabile di Alitalia, magari invece che 6 saranno una dozzina, come le uova.
Adesso i WB sono appunto due dozzine.

ovvio AF è per lasciare AZ una modesta regional. Per questo che io parlavo di piano realizzabile solo con l'ingresso di un socio/partner di valenza finanziario/industriale come può essere un vettore del Golfo.

malpensante
06-04-2013, 23:12
È ancora possibile o siamo fuori tempo massimo?

airblue
07-04-2013, 13:12
È ancora possibile o siamo fuori tempo massimo?

zona cesarini

SkySurfer
07-04-2013, 15:59
Notare come l'offerta per PMI dal Nord Italia sia calata notevolmente dall'estate scorsa:

MXP-PMI, Air One CANCELLATO
VRN-PMI, Volotea CANCELLATO
VCE-PMI, Air One CANCELLATO

Rimangono solo, di linea:

MXP-PMI, easyJet 4/5xw --> diventa 2xd dall'08/07 all'01/09
BGY-PMI, Ryanair 3xw --> diventa 5xw ad Agosto
BLQ-PMI, Ryanair 3xw
PSA-PMI, Air One 3xw

Pare siano stati poi cancellati quest'anno anche i charter Venezia-Maiorca, quindi dal Triveneto saranno solo disponibili i charter da Verona.

I-Alex
07-04-2013, 18:21
dal resto d'Italia com'è la situazione su PMI?
Notare come l'offerta per PMI dal Nord Italia sia calata notevolmente dall'estate scorsa:

MXP-PMI, Air One CANCELLATO
VRN-PMI, Volotea CANCELLATO
VCE-PMI, Air One CANCELLATO

Rimangono solo, di linea:

MXP-PMI, easyJet 4/5xw --> diventa 2xd dall'08/07 all'01/09
BGY-PMI, Ryanair 3xw --> diventa 5xw ad Agosto
BLQ-PMI, Ryanair 3xw
PSA-PMI, Air One 3xw

Pare siano stati poi cancellati quest'anno anche i charter Venezia-Maiorca, quindi dal Triveneto saranno solo disponibili i charter da Verona.

bisogna effettivamente vedere quanto sia colpa di una precedente sovracapacità e quanto di una attuale sotto domanda

malpensante
07-04-2013, 21:20
Notare come l'offerta per PMI dal Nord Italia sia calata notevolmente dall'estate scorsa:

MXP-PMI, Air One CANCELLATO
VRN-PMI, Volotea CANCELLATO
VCE-PMI, Air One CANCELLATO
Perché, secondo te, una crisi così accentuata dei voli verso PMI?

SkySurfer
07-04-2013, 22:58
Perché, secondo te, una crisi così accentuata dei voli verso PMI?

Ho notato che anche alcuni t.o. hanno ridotto l'offerta di voli in proprio verso l'isola. Probabilmente, è una destinazione, sicuramente storica, ma che sul nostro mercato è piuttosto price-sensitive. Pertanto, la fascia di riferimento si è erosa progressivamente, anche per via della crisi economica in atto.

malpensante
07-04-2013, 23:18
Insomma alle Baleari va solo chi può permettersi Formentera. THX

SkySurfer
07-04-2013, 23:24
dal resto d'Italia com'è la situazione su PMI?


dal resto d'Italia com'è la situazione su PMI?


Da Roma, l'offerta è molto variegata:
FCO-PMI, easyJet 8xw (opera dal 06/07 all'01/09)
FCO-PMI, Vueling 4xw (opera dal 20/06 all'15/09)
FCO-PMI, Blu-express, 3xw (opera dal 18/07 all'01/07)
FCO-PMI, Alitalia 2xw (opera dall'08/06 al 15/09)
CIA-PMI, Ryanair 3xw (in Agosto 4xw)

Dal sud Italia:
NAP-PMI, easyJet 3xw (opera dal 06/07 al 31/08)
BRI-PMI, Volotea 2xw (opera dal 23/06 all'08/09, è 1xw fino al 24/07)
PMO-PMI, Volotea 2xw (opera dal 23/06 all'08/09, è 1xw fino al 24/07)


I voli charter partono quest'anno da Malpensa, Bergamo, Verona, Torino, Cuneo, Pisa, Bologna, Ancona, Fiumicino, Napoli, Bari, Catania.

Fontanarossa
08-04-2013, 18:24
Riduzioni in vista ad aprile e maggio anche sulla Catania Venezia che in date gia' programmate passa da bigiornaliero a daily.

BAlorMXP
08-04-2013, 18:44
Dovrebbero introdurre lo slogan "Vi ridurremo ovunque".

air-two
08-04-2013, 18:45
Riduzioni in vista ad aprile e maggio anche sulla Catania Venezia che in date gia' programmate passa da bigiornaliero a daily.


I voli da Venezia nei prossimi mesi sono oramai un colabrodo, cancellazioni programmate ovunque. Di contro il network di voli Ryanair da Treviso e easyJet da Venezia sono più che stabili. Sembra più stabile di loro anche Volotea........

I-Alex
08-04-2013, 19:21
Da Roma, l'offerta è molto variegata:
FCO-PMI, easyJet 8xw (opera dal 06/07 all'01/09)
FCO-PMI, Vueling 4xw (opera dal 20/06 all'15/09)
FCO-PMI, Blu-express, 3xw (opera dal 18/07 all'01/07)
FCO-PMI, Alitalia 2xw (opera dall'08/06 al 15/09)
CIA-PMI, Ryanair 3xw (in Agosto 4xw)
....
I voli charter partono quest'anno da Malpensa, Bergamo, Verona, Torino, Cuneo, Pisa, Bologna, Ancona, Fiumicino, Napoli, Bari, Catania.

Incredibile come a Milano Easy fa la voce grossa, su Roma l'operativo risulta molto più frammentato

Fontanarossa
08-04-2013, 19:30
I voli da Venezia nei prossimi mesi sono oramai un colabrodo, cancellazioni programmate ovunque. Di contro il network di voli Ryanair da Treviso e easyJet da Venezia sono più che stabili. Sembra più stabile di loro anche Volotea........

Peccato..la rotta in questione e' stata operata con regolarita' tutto l'inverno. Ai tempi WindJet ci volava 3 volte al giorno con la concorrenza di Alitalia e per alcuni periodi di Meridiana e Eagles.

airblue
08-04-2013, 20:45
L'instabilità del network è certamente uno dei fattori più determinanti per l'insuccesso di una rotta. Le cancellazioni poi sono il passo primo verso il baratro, se ci fate caso i vettori seri e solidi non fanno operazioni del genere.

Bario
08-04-2013, 22:06
Secondo me è stato un vero errore distruggere il network AZ su VCE. Gli E75/E90 sono le macchine giuste per molte delle rotte da VCE. Potevano benissimo continuare con i collegamenti plurigionalieri sulle destinazioni principali e settimanali sulle altre destinazioni. Avrebbero offerto un'alternativa in più anche in ottica di connessioni ( molto spesso AZ vendeva voli con scalo a VCE per NYC, CDG, AMS e altre destinazioni servite da vettori SkyTeam)

Michele-TRN
08-04-2013, 22:33
Peccato..la rotta in questione e' stata operata con regolarita' tutto l'inverno. Ai tempi WindJet ci volava 3 volte al giorno con la concorrenza di Alitalia e per alcuni periodi di Meridiana e Eagles.

Non sto monitorando la TRN-CTA, ma non ho notizia di cancellazioni o disservizi, ti risulta che stia operando regolarmente?

Il progetto AP è stata una vera delusione: potevano prendere in mano tutto il p2p cross-country in Italia, come sta avvenendo ormai in tutti i paesi europei, invece cederanno ulteriori quote a FR/EZY (e incredibilmente anche a Volotea), salvo poi piangersi addosso.

Fontanarossa
08-04-2013, 23:08
Non sto monitorando la TRN-CTA, ma non ho notizia di cancellazioni o disservizi, ti risulta che stia operando regolarmente?.

Spinto dalla curiosita' sono andato a verificare: la scure si abbatte anche qui ed addirittura ad aprile 2 giorni senza nessun volo. A maggio, come per il vce, diventano daily i voli del martedi/mercoledi. Windjet, buon anima, operava un bigiornaliero con la concorrenza di IG