My Personal Aviation Blog

Un drone britannico da attacco viene battezzato Tirannia!

Rate this Entry
La BAE ha creato un drone senza pilota in grado di trovare il bersaglio e colpire senza alcun impulso o controllo finale. La cosa non é troppo sorprendente, ma in parte lo é il nome utilizzato per battezzare il drone.

Il nome usato é Taranis, traduzione gaelica del termine inglese "tyranny" (tirannia). Una delle espressioni piú famose di Giulio Andreotti era :<<A pensar male si fa peccato, ma va a finire che ci si azzecca.>>

Non saprei dire se in questo caso é necessario far peccato peró é molto curioso notare come un apparato militare viene usato per portare a termine omicidi di stato e viene nominato con termini a dir poco fascisti o nazisti.

Il problema reale di questo apparato é che non viene tenuto sotto controllo da nessun essere umano durante la fase di attacco e selezione del bersaglio, basicamente chi lo programma ne ha il controllo. Questo crea scenari da film o da James Bond saga.

L'aeroplano ha capaciá supersonica, puó volare a bassa quota rendendolo difficilmente identificabile da un radar e ha capacitá stealth di medio livello.

Non ci vuole una gran fantasia nel capire che se questo tipo di tecnologia fosse stata nelle mani di un personaggio come Hitler nulla di buono sarebbe venuto fuori. Tagliare il controllo di una macchina mortale dalla volontá umana, crea degli scenari da Terminator con difficili previsioni su dove porterá questo tipo di tecnologia.

L'idea é di utilizzare questo drone per operazioni in Afghanistan e di dare una capacitá di volare da continente a continente senza necessitá di rifornimento in volo intermedio. Questo ne fa un caccia-bombardiere intercontinentale senza pilota.

Updated 28-11-2014 at 20:40 by bracket

Categorie
Curiositá Aeronautiche

Comments