My Personal Aviation Blog

Exosonic sotto contratto per studiare i droni aggressori supersonici

Rate this Entry
Nome: exonic.jpg
Visite: 39
Dimensione: 30.4 KB

La startup Exosonic, con sede negli Stati Uniti, ha ottenuto un contratto dalla US Air Force (USAF) per sviluppare un dimostratore di un veicolo aereo senza equipaggio (UAV) supersonico a bassa potenza. Lo scopo del drone sarebbe quello di agire come un avversario nelle missioni di addestramento dei piloti.

Il contratto č stato assegnato nel quadro del programma AFWERX, che finanzia le innovazioni per le future applicazioni dell'Air Force.

"Il lavoro degli UAV supersonici č fondamentale per la strategia della nostra azienda a causa di quanto impareremo sulla progettazione, produzione e manutenzione di aerei supersonici con i nostri primi prodotti UAV", ha commentato Norris Tie, il CEO di Exosonic, in una dichiarazione. "Fornirą profitti che possiamo incanalare di nuovo nella nostra azienda e darą agli investitori, ai fornitori e ai clienti la fiducia che possiamo consegnare aerei supersonici al mercato prima che qualcuno abbia bisogno di fare un investimento multimiliardario".

Exosonic sta attualmente sviluppando un aereo di linea in grado di raggiungere Mach 1,8 trasportando 70 passeggeri. Nell'agosto 2020, l'azienda si č anche aggiudicata un contratto per utilizzare il suo aereo di linea come Air Force One supersonico per trasportare il presidente degli Stati Uniti.

Per addestrare i suoi piloti da combattimento, l'USAF ha bisogno di pił capacitą di quelle che č in grado di generare internamente. L'utilizzo di velivoli senza pilota come aggressore nell'addestramento al combattimento dovrebbe ridurre il costo e la manodopera necessari per mantenere una flotta di caccia per questo ruolo.

"Questo potrebbe far risparmiare ai contribuenti milioni di dollari in addestramento e ridurre l'usura degli aerei operativi USAF esistenti che servono come aggressori", ha spiegato Exosonic. "Gli UAV supersonici permetteranno anche ai piloti di caccia di concentrare il loro tempo di volo sull'addestramento in aria blu [nel loro ruolo regolare - ndr] invece di volare come il nemico per i loro colleghi piloti."

Negli ultimi anni, gli Stati USAF si sono anche affidati a contraenti privati per fornire servizi aerei avversari (ADAIR) ai propri piloti. Nell'ottobre 2019, 6,4 miliardi di dollari di contratti sono stati assegnati a sette aziende in grado di offrire una flotta diversificata di aerei avversari acquisiti da forze aeree straniere in tutto il mondo.

Adesso sai come puoi diventare un pilots militare senza dover fare il militare nell' aeronautica militare (how to become a private pilot)

Updated 21-10-2021 at 19:04 by bracket

Categorie
Curiositį Aeronautiche ,‎ Notizie

Comments