Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: easyJet apre base a Bari e Brindisi ?

  1. #1

    easyJet apre base a Bari e Brindisi ?

    http://www.norbaonline.it/od.asp?i=34407&puntata=La-Regione-Puglia-tratta-con-Easyjet&pr=SERVIZI%20TG

  2. #2
    Parole al vento, fa sempre impressione vedere come in Puglia si parli di milioni di € alle compagnie aeree come fossero noccioline.

  3. #3
    Riaprire al traffico di linea gli scali di Foggia e Grottaglie sarà un’impresa ardua. E così, dopo aver stanziato 7,5 milioni per i due aeroporti «minori» (è attesa la pubblicazione di un bando), la Regione Puglia corre ai ripari in un’ottica di sistema. Ovvero è pronta a mettere sul piatto un altro maxi-assegno da 10 milioni destinato a supportare la crescita di nuove rotte da Bari e Brindisi. E magari cercare di raccogliere la disponibilità di importanti vettori low cost. Non è un segreto che da tempo il management di Aeroporti di Puglia stia sollecitando l’intervento di compagnie in grado di potenziare il network di Adp.

    Prima fra tutti c’è Easyjet: l’obiettivo è coinvolgere l’operatore facendo installare una base operativa con due aerei stabili su Bari e Brindisi. La conferma arriva dall’assessore al Turismo, Loredana Capone, che spiega la finalità della nuova misura. «La Puglia dell’accoglienza turistica — afferma Capone — sta crescendo in termini di quantità e qualità. Dobbiamo prepararci a inaugurare nuove linee per aumentare i volumi. I dati sui flussi turistici ci dicono che l’internazionalizzazione ha un trend di crescita costante (più 60% dell’incoming dal 2007). Le prime stime dell’Osservatorio regionale sul Turismo confermano un’ulteriore crescita: più 5% per gli arrivi e più 9% per i pernottamenti nei primi mesi del 2017». Da quando la rete Ryanair ha Bari e Brindisi nel network gli indici di gradimento della Puglia sono aumentati: Germania, Francia, Regno Unito, Svizzera, Belgio, Paesi Bassi e Stati Uniti sono i sette mercati stranieri più consistenti in termini di arrivi.

    Capone ha partecipato all’apertura della quinta edizione del «Buy Puglia-Meeting & Travel Experience». Un evento, ideato da Pugliapromozione, per favorire l’incontro e lo scambio tra i buyer internazionali e le imprese pugliesi. Per il Business Meeting sono previsti duemila incontri di lavoro in cui oltre 200, tra buyer e seller, si incontrano per scoprire la destinazione Puglia. «La nostra rete aeroportuale — ha detto Antonio Vasile, vicepresidente di Adp — rappresenta un elemento irrinunciabile delle politiche attrattive. Ci stiamo muovendo per avviare nuovi collegamenti, soprattutto con i più importanti hub internazionali». «La Puglia è attrattiva per i turisti — ha aggiunto Francesco Caizzi, presidente di Federalberghi — ma può diventare attrattiva anche per gli investitori».


    fonte : http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/economia/17_ottobre_24/altri-dieci-milioni-attirare-low-costla-strategia-gli-scali-bari-brindisi-245747fa-b887-11e7-89d1-9fdc07f0dbf3.shtml

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •