Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Aeroporto di Bologna, da giugno 2018 i primi voli diretti con la Cina

  1. #1

    Aeroporto di Bologna, da giugno 2018 i primi voli diretti con la Cina

    AEROPORTO DI BOLOGNA, A GIUGNO 2018 I PRIMI VOLI DIRETTI CON LA CINA

    Ufficializzato oggi a Pechino l’accordo tra AdB, Blue Panorama e Phoenix

    Lunedì 27 a Bologna conferenza stampa di presentazione

    Un nuovo significativo risultato dell’azione strategica di sviluppo di Aeroporto di Bologna: il 15 Giugno 2018, infatti, atterrerà al Marconi il primo volo diretto da Nanchang, capoluogo dello Jiangxi, nel sud-est della Cina.
    Nelle settimane successive, atterreranno e partiranno da Bologna altri voli da/per la Cina, per un totale di 60 voli in arrivo e altrettanti in partenza. Si rafforza così ulteriormente il network di destinazioni che ha avuto negli ultimi anni l’Est del mondo, con Istanbul, Mosca e Dubai, come direttrice principale di sviluppo strategico, con l’ampliamento progressivo della connettività di Bologna e del suo territorio. L’accordo che sancisce l’avvio delle nuove rotte charter è stato ufficializzato pochi minuti fa presso l’Ambasciata Italiana a Pechino dall’amministratore delegato di AdB Nazareno Ventola, dal direttore Business Aviation e Comunicazione di AdB Antonello Bonolis, dal vice presidente di Blue Panorama Airlines Remo Della Porta e dal vice presidente del tour operator cinese Phoenix Li Jia. “E’ veramente con grande soddisfazione ed orgoglio – ha commentato il presidente di AdB Enrico Postacchini – che oggi annunciamo l’avvio dei primi voli diretti con la Cina, un obiettivo voluto dal territorio e fortemente perseguito da tutta la nostra società. Un grazie va anche agli enti locali, regionali e di promozione turistica, che in questi mesi hanno lavorato al nostro fianco”. I voli con la Cina arrivano dopo l’ottenimento, da parte del Marconi, della certificazione di accoglienza Welcome Chinese della Chinese Tourism Academy, il riconoscimento governativo cinese che attesta l’offerta di servizi aeroportuali pensati per il passeggero cinese e che favorisce l’entrata nel mercato cinese. Per tutti i dettagli dell’operazione, viene indetta una conferenza stampa per lunedì 27 alle ore 12.00 presso la Marconi Lounge dell’Aeroporto di Bologna, cui parteciperanno, tra gli altri: il sindaco di Bologna Virginio Merola, l’assessore all’Economia e alla Promozione della città di Bologna Matteo Lepore, l’assessore al Turismo dell’Emilia-Romagna Andrea Corsini, l’assessore alle Attività Produttive dell’Emilia-Romagna Palma Costi, il presidente della Camera di Commercio di Bologna Giorgio Tabellini, l’amministratore delegato di Blue Panorama Airlines Giancarlo Zeni, il presidente di Bologna Welcome Celso De Scrilli e il Direttore Generale di Welcome Chinese Concetta Caravello.

    Bologna, 24 novembre 2017

  2. #2
    Bel colpo!
    I turisti cinesi che sbarcano dove sono diretti? Emilia Romagna? Rimini? Firenze?

  3. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Michele-TRN Visualizza Messaggio
    Bel colpo!
    I turisti cinesi che sbarcano dove sono diretti? Emilia Romagna? Rimini? Firenze?

    Aspettiamo lunedì la conferenza stampa per avere dettagli maggiori

  4. #4
    Citazione Originariamente Scritto da Michele-TRN Visualizza Messaggio
    Bel colpo!
    I turisti cinesi che sbarcano dove sono diretti? Emilia Romagna? Rimini? Firenze?
    I tours saranno di 10 giorni circa ciascuno. i cinesi ora vanno dappertutto, ma con un occhio a chi ha la certificazione Welcome Chinese e chi ha i sistemi di pagamento abilitati.

  5. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Michele-TRN Visualizza Messaggio
    Bel colpo!
    I turisti cinesi che sbarcano dove sono diretti? Emilia Romagna? Rimini? Firenze?
    A Prato.

  6. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Campoverde Visualizza Messaggio
    A Prato.
    l'etnico viaggia con i voli di linea
    questi charter sono per i tour organizzato di circuiti turistici in Italia.
    Come NO o IG del resto.

  7. #7
    Citazione Originariamente Scritto da Alejandro Visualizza Messaggio
    l'etnico viaggia con i voli di linea
    questi charter sono per i tour organizzato di circuiti turistici in Italia.
    Come NO o IG del resto.
    Era una battuta, se vai in via Pistoiese a Prato sembra d'essere a Shangai.

  8. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Campoverde Visualizza Messaggio
    Era una battuta, se vai in via Pistoiese a Prato sembra d'essere a Shangai.
    E non solo li. Da tempo sono sbarcati a Pratignone di Calenzano, zona rimasta franca da loro per moltissimi anni. Le altre aree hanno già di fatto cacciato gli italiani.

  9. #9
    AEROPORTO DI BOLOGNA, DA GIUGNO VOLI DIRETTI VERSO 5 CITTA’ CINESI
    Saranno effettuati dalla compagnia aerea italiana Blue Panorama Airlines

    Hangzhou, Nanchang, Shenyang, Taiyuan e Xi’an: sono le cinque città cinesi che da giugno del prossimo anno saranno collegate a Bologna con voli diretti, per un totale di 60 voli in arrivo ed altrettanti in partenza.

    Le nuove rotte, operate dalla compagnia italiana Blue Panorama Airlines con aeromobili Boeing 767-300 ER da 267 posti, saranno gestite come charter dal tour operator cinese Phoenix Travel Worldwide, che per i turisti cinesi metterà in vendita pacchetti di 10 giorni tra l’Italia e l’Europa, con partenza ed arrivo da/a Bologna.

    Il 15 Giugno atterrerà al Marconi il primo volo diretto da Nanchang, capoluogo dello Jiangxi, nel sud-est della Cina. Due giorni dopo sarà la volta di Hangzhou, città di sei milioni di abitanti a 140 km da Shanghai e area di origine della maggior parte della comunità cinese residente in Italia. Dopo altri due giorni, ecco sbarcare i cinesi di Shenyang, primario centro finanziario del paese con oltre otto milioni di abitanti. Quindi arriveranno i turisti di Taiyuan, hub stradale e ferroviario del nord della Cina, mentre il 23 giugno atterrerà il primo volo da Xi’an, la Silicon Valley Cinese sede anche del famoso “Esercito di Terracotta”. La sequenza dei voli si ripeterà fino all’11 ottobre, con l’ultimo volo in arrivo da Xi’an. E’ comunque possibile un’estensione del programma anche nei mesi successivi.

    L’avvio dei voli da/per la Cina rafforza ulteriormente il network di destinazioni offerte dal Marconi, che negli ultimi anni ha puntato fortemente sull’Est del mondo, con i nuovi collegamenti per Istanbul, Mosca e Dubai, confermandosi il quarto scalo italiano per connettività mondiale.

    Prossimo obiettivo, dopo questa prima apertura al “Paese del Dragone”, sarà quello di attivare anche voli di linea sulle nuove rotte cinesi, in modo da offrire un servizio non solo in incoming, per i cinesi che vengono a visitare Bologna e l’Italia, ma anche outgoing, per gli italiani che intendono recarsi in Cina per lavoro o turismo.

    Le nuove rotte sono state presentate oggi a Bologna dal presidente dell’Aeroporto di Bologna Enrico Postacchini e dall’amministratore delegato di Blue Panorama Airlines Giancarlo Zeni, insieme al sindaco di Bologna Virginio Merola.

  10. #10
    Citazione Originariamente Scritto da Zanfo Visualizza Messaggio
    E’ comunque possibile un’estensione del programma anche nei mesi successivi.

    Interessante questo passaggio!

    In ogni caso è un programma niente male! 60 rotazioni significano almeno 3/4 voli a settimana.. ottimo!

  11. #11
    Possibili novità in arrivo?

    ....
    Sul fronte del trasporto aereo, cosa ne pensa dell’operazione Air Italy e dell’ingresso sul mercato di Italian Airways. Come si colloca Blue Panorama in questo nuovo scenario?
    «Air Italy è un progetto serio e importante, una sfida che spero abbia risvolti positivi per il mercato. Blue Panorama farà la sua parte. Di recente abbiamo introdotto nuovi collegamenti, nove destinazioni in Grecia, a Capo Verde e poi la Torino-Cagliari. Dall’aeroporto di Bologna colleghiamo cinque città cinesi e a breve annunceremo altre destinazioni, ma fino alla firma, per scaramanzia, non voglio dire nulla. Mentre dell’Italian Airways del comandante Giuseppe Gentile, che dire? Potrebbe essere una boutade».
    ...
    http://www.lagenziadiviaggi.it/valtur-linteresse-di-patane-per-i-villaggi-di-sicilia-e-sardegna/

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •